le width="100%"> ingrandire il pene L'INGRANDIMENTO DEL PENE E' DAVVERO POSSIBILE?
Homepage Aggiornamento 2004 Aggiornamento 2007
 
LA MIA ESPERIENZA PERSONALE

Questo sito è stato creato senza l'aiuto di sponsor con l'intento di aiutare la corretta e imparziale informazione sui metodi di ingrandimento del pene più conosciuti al giorno d'oggi.

Mi scuso fin da subito per la semplicità del sito, ho fatto tutto da solo e ho semplicemente voluto raccontare la mia esperienza su di un tema che sta diventando di attualità sempre maggiore: l'ingrandimento del pene.

Qualsiasi commento, suggerimento, e/o richiesta è bene accetta e va inviata a

Davide Bertolazzi


Grazie ai visitatori che hanno letto questa pagina .

 

1. Come è iniziata tutta questa storia 6. Cosa deve avere un buon programma di P.E.
2. Perchè mi sono iscritto in un programma a pagamento 7. A proposito delle pillole
3. I metodi più efficaci per ingrandire il pene 8. Dove trovare buone informazioni
4. Gli estensori del pene 9. Ottimizzare i tempi tra ricerca e allenamento
5. Quanto è cresciuto il mio pene 10. Come si verifica la correttezza delle informazioni

 

 

ingrandimento del pene

Tutto ebbe inizio una notte verso metà dicembre del 2000: mentre stavo surfando a tarda ora, fui folgorato da un sito che mi proponeva di aumentare le dimensioni le mio pene senza ricorrere alla chirurgia, allungare il pene in modo naturale.

Il sito continuava spiegando che, grazie a semplici esercizi manuali, il mio pene sarebbe cresciuto di diversi centimetri sia in lunghezza che in circonferenza!!

La faccenda mi incuriosì molto, ma ero sospettoso che fosse tutto un trucco solo per ottenere il mio numero di carta di credito... e farci chissà che cosa!
Così decisi di non pagare, e mi misi alla continua ricerca di informazioni su Internet e non, sull'ingrandimento del pene e sulle ricerche che erano state fatte e che vengono attualmente svolte.

Da subito ho scoperto che in rete esistevano migliaia di informazioni e, sopratuttto, pubblicità sull'ingrandimento dell'organo genitale maschile.

Per darvi una idea della proporzione della faccenda, posso dirvi solo nelle categorie di yahoo risultano iscritti più di 150 siti alla voce penis-enlargement. Insomma, la questione penis-enlargement è veramente troppo grande per non avere un fondo di verità!!!


allungamento del pene

Per 6 mesi ho cercato e lavoricchiato su esercizi tradotti alla buona dall'inglese e su consigli vari di cui spesso non si ricorda la provenienza, e tutto questo è servito solo a farmi intuire che effettivamente, la strada era quella giusta.

Come spiegherò in dettaglio più avanti, le informazioni reperite "alla buona" mi hanno convinto che se così tanta gente, persone di ogni tipo, da operai a dirigenti d'azienda, da giovani studenti a persone di mezza e terza età, stava dedicando gran parte del proprio tempo a questa storia, in fondo in fondo poteva anche esserci qualcosa di vero..

Secondo me, quello che bisogna tenere presente è che acquistando un programma di esercizi naturali su internet si spende meno di una visita specialistica da un urologo. Non so voi ma a me è capitato già troppe volte di buttare via i soldi per 10 minuti di visita inutile.... perciò mi sono detto... perchè non provare???

Come dicevo prima, l'imbarazzo della scelta è veramente notevole, ma ritengo di essermi fatto una certa esperienza in merito.

Dal "primo approccio" al penis enlargement per me sono passati quasi 2 anni, mi sono passate le fobie da carta di credito, ho sottoscritto personalmente 4 programmi di esercizi naturali a pagamento, di cui 2 in inglese e 2 in italiano, in più ho acquistato un estensore per allungare il pene (sempre su internet) .

Da subito vi annuncio che non farò alcun nome di marca o prodotto: non vorrei essere scambiato per una pubblicità. Sto semplicemente raccontando la mia esperienza che spero possa essere d'aiuto a chi desidera informazioni imparziali su come ingrandire il proprio pene.



misure del pene

Ho scoperto che in realtà esistono diversi metodi riconosciuti per ingrandire il pene: il più famoso, la chirurgia plastica, rimane l'ultima delle ipotesi, in quanto vengono fatti troppi errori e, a conti fatti, reca più svantaggi che vantaggi (senza parlare poi dei costi elevatissimi che comporta).


Per quanto riguarda i metodi meccanici , c'è l'imbarazzo della scelta: ne esistono di ogni marca e tipo, e i costi (anche se siamo già su un altri standard rispetto alla chirurgia) rimangono piuttosto elevati.

C'è da tenere presente che, gli estensori sono abbastanza rischiosi per il pene "novizio", poichè una forza esterna agisce sul legamento sospensorio per stirarlo. Inoltre gli estensori sono scomodi ma devono essere indossati per molte ore al giorno per fare effetto: ho personalmente constatato che è una gran scocciatura. Si deve indossare questo aggeggio che tiene in tensione il pene sotto i pantaloni, a letto, ecc. ecc.

Inoltre il principio di funzionamento dell'estensore risiede tutto nella tecnica dello "stiramento" che è una delle più antiche tecniche di esercizio manuale. Lo stiramento prolungato del membro lo allunga soltanto, specialmente in posizione flaccida del pene, ma non può certo ingrossare il pene nè aiutare in alcun modo le erezioni, o supplire a problemi eiaculatori.

Il penis enlargement manuale definisce molte più tecniche, indicandosi come metodo di ingrandimento e allenamento molto più completo. Gli esercizi sono semplici e si imparano in fretta. I benefici riscontrati sono indubbiamente maggiori rispetto a quelli dati dal solo estensore del pene, perchè oltre ad un notevole aumento delle misure del pene, in lunghezza, circonferenza, spessore, si ottengono risultati impressionanti dal punto di vista delle prestazioni sessuali che migliorano in modo esponenziale.

Questa migliore attività sessuale è dovuta alla maggiore circolazione di sangue nel pene, che incrementa la salute e la resistenza sessuale: premettendo che non ho mai avuto problemi di impotenza, o eiaculazione precoce, ho personalmente riscontrato un notevole miglioramento dei miei orgasmi, in pratica, facendo sesso godo e resisto molto di più.

Questo si verifica sia nelle fasi preliminari all'orgasmo, cioè il piacere pre-orgasmico, sia nell'orgasmo stesso. In entrambe le fasi il piacere è più intenso e soprattutto più lungo: ho constatato che i miei orgasmi durano mediamente 15 secondi, contro i sette-otto secondi di prima. Questa maggior potenza è semplicemente frutto dell'allenamento.

Alcuni tipi di esercizi si rivelano efficaci nel combattere attivamente disfunzioni erettili, curvature del pene congenite ed acquisite, problemi di eiaculazione precoce, ritardata, poco voluminosa, urinazione difficoltosa, problemi alla prostata e altri disturbi di carattere sessuale.

A questo punto e' facile capire perchè gli estensori sono da considerare come ultima risorsa, e solo addizionalmente ad un serio programma di esercizio manuale.

"Ma allora perchè mi vendono un estensore da solo a 300 euro??" Forse vogliono truffarvi....


crescita del pene

Non farò nomi per non correre il rischio di citazioni eccetera, vi dico solo che questi cosiddetti "medici" vi rifilano patacche di plastica che potete tranquillamente costruire da soli con due soldi seguendo le numerosissime indicazioni che trovate nei vari LINKS.

Io ne ho comprato uno all'inizio del 2002, e con mia enorme sorpresa, quando mi è stato recapitato a casa, ho scoperto che era praticamente identico all' Elastic Stretcher, un estensore che mi ero costruito da solo seguendo delle semplici indicazioni trovate su di un sito di Esercizi Manuali...

In alcuni di questi siti infatti si ipotizza il possibile uso di un estensore in aggiunta ai normali esercizi per chi non si accontenta. Da notare però che mentre esercitandoti manulamente sarai solo tu a controllare la forza usata, con un estensore c'è una molla che mantiene la trazione sul pene e se il il pene non è adeguatamente allenato si rischia di farsi male.

Nessuno di questi dottori verrà a verificare se il tuo pene è già abbastanza forte da sopportare un estensore!!! Le multinazionali usano modelli pre-confezionati e suppongono che il tuo pene faccia un tot. di resistenza... ma nella realtà sappiamo bene che ogni pene è diverso dall'altro!!

Propio a causa di utilizzi sconsiderati e troppo prematuri, ci sono stati diversi casi di danni da estensore del pene (stiramenti, lesioni, perdita di sensibilità e /o potenza). Non sto dicendo che questi attrezzi non funzionano, sto dicendo che è rischioso, scomodo e soprattutto troppo costoso, iniziare penis-enlargement acquistando un estensore, il gioco non vale la candela....

Inoltre perchè dovrei sopportare la trazione del pene per diverse ore al giorno quando invece allenandomi manualmente per pochi minuti al giorno posso ottenere risultati sotto ogni aspetto assolutamente migliori???


crescita pene

Mi esercito nel penis enlargement abbastanza saltuariamente, ma da quando lo faccio, ho guadagnato una rinnovata energia sessuale, vivo orgasmi migliori, ho frequenti erezioni mattutine, e ho concretamente aumentato le dimensioni del pene!

EL = lunghezza eretta *
hollister madrid hollister madrid
EG = circonferenza eretta *
dicembre 2000
14,5
12,3
giugno 2001
14,7
12,5
dicembre 2001
16,0
14,3
giugno 2002
19,8
17,7

* misure in centimetri

So che sembra assurdo ed effettivamente lo è: com'è possibile che nessuno lo sappia??? viene da chiedersi. Fin da piccolo sapevo, per sentito dire, che il pene non si può allenare, il pene non si può ingrandire. Ho fatto ricerche, studi indagini: fino a pochi anni fa, nel mondo occidentale, era affidato ai chirurghi l'intero compito, gli unici ad avere i mezzi e le conoscenze necessarie per ingrandire il pene. Purtroppo sono stati fatti numerosi errori negli anni passati e molte persone si sono trovate a dover sopportare problemi ben piùà gravi delle dimensioni ridotte proprio a causa di quell'intervento pagato a così caro prezzo.... Ora, per fortuna, quell'epoca è finita.


penis enlargement

Un buon programma di penis-enlargement dovrebbe combinare esercizi manuali ad una corretta dieta alimentare.
Dopo quasi due anni di prove complete, io ho attualmente trovato i migliori risultati grazie ad un sano programma di esercizio, senza l'aggiunta di NESSUNA PILLOLA, semplicemente seguendo una buona dieta alimentare.

In pratica i risultati più grossi li ho ottenuti dagli esercizi naturali veri e propri, però grazie ad un adeguato supporto vitaminico sono riuscito a massimizzare i miei risultati. Nessuna pillola, nessun flacone, solo il giusto quantitativo di vitamine grezze....


pillole per ingrandire il pene

Dubito fortemente che qualsiasi pillola abbia di per se' l'innata capacità di aumentare le dimensioni. Riempire il proprio organismo di pillole dai dubbi ingredienti (solitamente pagate a caro prezzo) non aiuterà la crescita del pene. Fare penis-enlargement è come andare in palestra: chiunque di voi abbia provato almeno una volta avrà visto che per ottenere i risultati veri ci vuole costanza.... e anche un po' di fatica!!! Anche se il penis-enlargement è molto meno faticoso della palestra, ci sono molte rassomiglianze:

Devi mantenere il programma di allungamento del pene adeguato al tuo fabbisogno energetico.
non è detto che 1 ora di esercizio influisca sulla crescita del pene più di 20min di esercizio anzi, può anche essere dannosa.
Pilllole e creme (quando funzionano) danno risultati veloci ma apparenti. (Famosissimo il caso della pillola azzurra che mantiene l'erezione: certo, funziona, peccato che l'effetto duri solo poche ore). Funziona per un po', ma la volta dopo devi assumerla nuovamente, creando così la dipendenza.


esercizi naturali

Io ho perso un sacco di tempo cercando notizie e informazioni di penis enlargement per la rete, e ci ho messo 6 mesi solo per iniziare a vedere i risultati nell'allungamento del pene. Se mi fossi impegnato subito nel scegliere un buon programma, pagando qualcosina, probabilmente avrei trovato il mio metodo molto prima e avrei preso dall'inizio l'approccio giusto alla faccenda.
Il metodo
è molto importante, inoltre trovare una routine adatta può essere difficile se si conoscono solo pochi esercizi naturali.

Non tutti i programmi di esercizi naturali sono uguali bisogna stare attenti che il webmaster del sito in questione curi le esigenze dei clienti, e soprattutto che il webmaster sia una persona competente in materia di penis-enlargement e non abbia solo scopiazzato il sito per arrotondare lo stipendio.


penelungo

Durante i primi mesi di Penis-Enlargement non ho trovato nessun programma serio da seguire, anzi alcuni siti cadevano in contraddizione l'uno con l'altro, e parlo anche di siti famosi. Sono andato avanti alcuni mesi provando esercizi naturali o esercizi manuali presi un po' a caso sulla rete... adesso non lo rifarei più perchè ho rischiato di farmi male seriamente un paio di volte, ho ottenuto aumenti di lunghezza e circonferenza molto deboli, insomma inizialmente ho perso un sacco di tempo.

Il tempo è molto importante perchè non vorrai esercitarti per sempre.... devi considerare le tue priorità, scegliere come utilizzare il tempo. i risultati di un corretto sistema di esercizi manuali sono permanenti ma richiedono costanza: se cominci subito con il piede giusto ottieni risultati migliori e sarà più facile raggiungere dimensioni molto elevate in brevi periodi!!

Ecco perchè alla base della mia esperienza posso affermare che l'ingrandimento naturale del pene è possibile!!! sempre alla base della mia esperienza, affermo che la cosa miglioreè provare, ma per vedere buoni risultati in tempi accettabili, spendere veramente poco e farlo con tranquilità e sicurezza conviene sottoscrivere un programma a pagamento, per capire bene cosa potrai ottener, che risultati aspettarti, prestando particolare attenzione all'affidabilità del programma, e possibilmente considerando il migliore rapporto qualità/prezzo disponibile!!!


E' così difficile trovare buone informazioni sul penis enlargement.... ad esempio ci sono un sacco di siti-gemelli che auto-sentenziandosi intenditori consigliano determinati programmi di esercizi naturali, creme per ingrandire il pene, pillole per mantenere l'erezione, con numerose recensioni: non c'è da fidarsi perchè spesso questi siti sono gestiti dallo stesso proprietario delle marche che vengono consigliate. Si nota dai piccoli particolari come la presenza di banner sul sito in questione o dal layout delle pagine molto simile, ecc....

Altre volte invece ci sono siti che consigliano decine di prodotti con recensioni positive su ogni cosa: come è possibile che queste persone riescano a provare così tanti programmi e supplementi? Poi, con l'aiuto di un amico + esperto di me, ho capito che cliccando sul link del sito in questione una pagina di conferma automatica garantisce al webmaster una percentuale sulla vostra eventuale membership. Sui computer più lenti a volte si riesce a vedere nella barra degli indirizzi apparire per qualche istante la pagina "invisibile". Ecco perchè c'è una descrizione tanto compiacente!!! Come può considerarsi attendibile?


  1. Evitare a tutti i costi la connessione a pagamento (il famoso programmino da scaricare). Si spende troppo, perchè per ottenere buoni risultati non è sufficente dare un'occhiatina al sito. Bisogna leggere, rileggere, guardare i filmati, ecc. Meglio pagare in una soluzione unica all'inizio e non pensarci più.
  2. Fate attenzione ai programmi multi-lingua: spesso i siti sono tradotti in lingue diverse, ma il supporto tecnico e/o il programma vero e proprio è scritto solo in inglese: scegliendo un sito in italiano vi garantirete almeno la sicurezza di avere tutto il materiale nella nostra lingua.
  3. Diffidate dai programmi a pagina singola, come questo sito: un programma a pagamento è bene che sia il più completo e dettagliato possibile: non fermatevi ai banner di facile impressione perchè questi siti sono solo copiati "alla buona" dagli originali.
  4. Controllate la pagina dei testimonials e possibilmente cercate o chiedete una anteprima dei video degli esercizi naturali presenti nel programma: una corretta documentazione video è indispensabile, inoltre spesso troverete le stesse identiche foto su più d'uno di questi siti: questa è un'altra chiara indicazione di una copiatura frettolosa!
  5. Il prezzo del programma è da tenere in considerazione: da $30 fino anche a $200!!!! in genere un buon programma non dovrebbe costare più di $60 o $70. Non fatevi abbindolare da sovrapprezzi vari per pillole addizionali o altre inutilità: vale anche (e soprattutto) per gli estensori: gli apparecchi "medici" costano anche $400 ma direi proprio che non giustificano la loro spesa.
  6. Controllate che esista un archivio o un forum di messaggi, o altri modi di comunicare tra gli iscritti: i migliori siti a pagamento danno ampio spazio alle conversazioni fra iscritti, perchè non hanno nulla da nascondere,
  7. Provate sempre il supporto tecnico del programma scelto, ad esempio mandando una e-mail chiedendo informazioni al webmaster del sito: se entro 24-48 ore non ricevete una risposta, è improbabile che questo webmaster tenga in grande considerazione i suoi clienti...

Alla luce di tutte le considerazioni elencate, posso affermare che l'unico sito veramente valido che ho trovato finora è stato Peneinforma. Come dicevo prima ho provato in totale 4 programmi di esercizi naturali a pagamento e ho acquistato 1 estensore per il pene. Non farò i nomi degli altri programmi a pagamento che ho sottoscritto, nè tantomeno menzionerò la marca dell'estensore del pene acquistato, semplicemente perchè il mio commento su di loro sarebbe alquanto scarso e non vorrei incorrere in querele o altre spiacevoli conseguenze. Non voglio fare azioni diffamatorie contro nessuno, ho solo raccontato la mia esperienza e spero che tutto questo sia servito a fare un po' di chiarezza nel mondo del penis enlargement.

Davide Bertolazzi